giovedì 6 settembre 2012

IL TOMINO "INTRIFOLATO"

Buon giorno care amiche, oggi vi voglio postare una ricettina semplice semplice ma molto sfiziosa. Mi perdonerete per il nome...ma oggi sono di buon umore e questa mi è venuta in mente!!!
Sono convita che la parte più difficile di una ricetta, sia quella di inventare il nome...avete presente quando andate a mangiare in ristoranti di un certo livello, vi portano il menù e trovate nomi di pietanze scritte su 4 righe...descrivono in maniera impeccabile la pietanza...beh, a me non piace, mi rimane ben poco spazio all' immaginazione di ciò che andò a gustare di lì a poco!!! Così ho pensato ad un nome divertente per questa ricetta che, sono sicura, susciterà in voi la curiosità di sbirciare gli ingredienti!!!


Cosa vi occorre:

tomini ( 2 pezzi per persona )
funghi champignon
1 spicchio di aglio
sale e pepe
prezzemolo tritato
vino bianco per sfumare
olio extra vergine di oliva


Procedimento:

Peliamo l'aglio e dividiamolo a metà. Mettiamolo a soffriggere in una padella con dell'olio extra vergine di oliva.


Puliamo i funghi e tagliamoli a fettine. Aggiungiamoli in padella.


Saliamo e pepiamo, lasciamo cuocere i funghi a fiamma vivace.
A metà cottura sfumiamo con una spruzzata di vino bianco e lasciamo evaporare poi tutta la parte alcolica.
A cottura ultimata, spegniamo la fiamma ed aggiungiamo il prezzemolo tritato.


Accendiamo ora la piastra e lasciamola scaldare ben bene. Adagiamoci sopra i tomini che dovranno cuocere velocemente 2/3 minuti per parte.


Quando l'interno del tomino sarà sufficentemente morbido, sistemiamone due pezzi per persona sul piatto da portata, accostando una generosa cucchiaiata di funghi trifolati.


Ed ecco qui il tomino filante "intrifolato"...!
Potete rendere ancora più goloso il piatto utilizzando i funghi porcini a posto degli champignon!
Squisito!







28 commenti:

  1. Squisito davvero! Un'idea davvero raffinata :D Brava stella, una ricetta sicuramente da provare e da assaporare con calma.. :) Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  2. Mi piace!!! Mi sto leccando i baffi!!!
    Buona serata :-)!!
    Elisa

    RispondiElimina
  3. La cosa importante e" il sapore non il nome di una ricetta e, questa mi sembra tanto buona. Mi piace molto,complimenti.

    RispondiElimina
  4. che fame che mi viene a vedere quel tomino filante...mi sono unita ai tuoi sostenitori, passa a trovarmi :)

    RispondiElimina
  5. hihihi simpaticissimo il nome che hai scelto. Adesso si che ho capito perchè il tomino si è...intrifolato :) E ha fatto proprio bene...gnam!

    RispondiElimina
  6. Mi piace il tomino intrifolato!!! Bravissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. Grazie della visita, ti seguo anche io con piacere!

    RispondiElimina
  8. ohhh ... sembra deliziossissimo ^^
    è favoloso il nome ^^

    RispondiElimina
  9. ciao grazie per esser passata da me, ricambio con piacere anche perché questa ricetta mi ispira un sacco...ciao e a presto!!!

    RispondiElimina
  10. per il mio ragazzo che adora i tomini e l'ideale, il contorno mi piace!!! ciao!

    RispondiElimina
  11. !Ciao Laura!.
    Muchas gracias por visitar mi blog y darme la oportunidad de conocerte.
    He leído con atención cómo desde niña te apasionaba la cocina.!Qué pena que no hayas llegado a dedicarte a ello como profesión..!.
    Pero lo importante es gozar y ser feliz y yo creo que lo somos cada día que al poner la comida en la mesa, tu familia dice con satisfacción "!Qué rico está esto!".
    Compartimos pasión por una actividad que ocupa buena parte de los sentidos: la vista, el olfato, el tacto, el paladar..y que procura un placer extraordinario.
    Seguiré con gusto tus preparaciones yo también.
    Un abbraccio e che voi e la vostra famiglia godere di una bella giornata.

    RispondiElimina
  12. Che bontà, mi piace l'abbinamento con i funghi. brava!Ciao

    RispondiElimina
  13. Ahahaha mette allegria in effetti il nome della ricetta.. ma a vederla mette fame!!!! baci e buon w.e..-)

    RispondiElimina
  14. Ciao Cara,
    Adoro il tomino e questa é una ricetta che devo replicare al più presto.
    Complimenti.
    Un abbraccio.
    thais

    RispondiElimina
  15. ciao Squisito,
    questa è una ricetta che mi invoglia tantissimo...copiata e incollata.....
    grazie
    baci
    anna

    http://profumidipasticci.blogspot.it

    RispondiElimina
  16. Ma che bel piattino :) io ho mangiato i tomini sempre nello stesso modo ovvero avvolti in fette di prosciutto crudo!!! questi così mi intrigano parecchio :D

    RispondiElimina
  17. ottimi i tomini fatti così, e l'intrifolatura (mi adeguo subito) mi piace parecchio ^_^

    RispondiElimina
  18. Certo che intrifola sto tomino, eh!!!!???

    RispondiElimina
  19. alla fine il nome è come un bigliettino da visita che deve già suscitare interesse e appetito.ottima proposta la tua!

    RispondiElimina
  20. ah...ah...che nome originale !
    ciao, sono Ivana una nuova iscritta.
    Anch'io ho un blog di cucina (http://ivanaincucina.blogspot.com/) e ti seguo con piacere.
    Ciao

    RispondiElimina
  21. ciao, è una gustosa ricettina da provare..!!!

    RispondiElimina
  22. Adoro sia i funghi che i tomini, mi hai messo una tale acquolina!!!

    RispondiElimina
  23. Ciao! :-) grazie di essere passata da me! ti seguirò con piacere! La ricetta è molto gustosa ma haimè sono tremendamente allergica a tutti i funghi!! :-/
    A presto! :-)
    Laura

    RispondiElimina
  24. svegliarsi di buon amore fa bene non solo a te ma anche a quelli che ti circondano...una ricetta che mi piace molto,ecco perché intrufolata:)bacioni,buon fine settimana ^_^

    RispondiElimina
  25. squisito! come il nome del tuo bel blog, Laura

    RispondiElimina
  26. il nome e' simpaticissimo e la ricetta super buona!!!!!!!
    bravissima!

    RispondiElimina
  27. Carinissimi, questi mi erano sfuggiti....chissà che profumino!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...