lunedì 13 ottobre 2014

CROSTATA ALLA CREMA CON FROLLA AGLI AMARETTI, FICHI E MORE

Una ricetta decisamente autunnale...un raccolto di fichi e more in una tiepida domenica di fine estate...il mio bimbo intento a non pungersi fra i rovi per raccogliere le ultime more...mio marito appeso su una pianta di fichi...ed io a raccogliere i frutti dei miei due "ometti" nel cesto...che quadretto pittoresco!!!
...ora però il risvolto della medaglia...a fine raccolto mio marito completamente "appiccicato" dal latte dei fichi...mio figlio tutto un graffio e spine fra le dita....io...completamente punta delle zanzare!!!...troppo bello per essere cosi romantico!!!
Chiusa questa parentesi familiare...veniamo a noi con la ricetta...niente di troppo laborioso...una sola novità, la frolla agli amaretti...per me una scoperta, davvero golosa, che oggi voglio condividere con voi!


Cosa vi occorre:

Per la frolla agli amaretti:
gr 300 farina 00
gr 100 amaretti
gr 150 burro
gr 150 zucchero semolato
1 uovo
mezza bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale

Per la crema pasticcera:
4 tuorli d'uovo
4 cucchiai di zucchero semolato
4 cucchiai rasi di farina 00
mezzo litro di latte
scorza grattugiata di un limone

e ancora:
fichi
more
zucchero a velo qb



Procedimento:

Ho inserito gli amaretti nel mixer


e li ho frullati riducendoli in briciole finissime.


Sempre nella ciotola del mixer, ho aggiunto tutti gli ingredienti per la frolla e impastato fino ad ottenere una palla di impasto.


Ho preso l'imasto ottenuto, lavorato ancora qualche secondo con le mani e l'ho sistemato in frigo per una mezz'ora coperto da cellophane.


Mi sono poi dedicata alla crema pasticcera; in un pentolino ho battuto energicamente i tuorli d'uvo con lo zucchero.


Ho aggiunto poi la farina, la scorza di limone grattugiata ed il latte caldo.
Ho riportato la pentola sul fuoco e cotto la crema finché non si addensasse.
Ho sistemato la crema in una ciotola di vetro a raffreddare.

 

Ho ripreso la frolla agli amaretti, stesa con un matterello ed ho foderato il fondo ed i bordi di una tortiera, frapponendo un foglio di carta oleata.
Bucherellato il fondo con i rebbi di una forchetta.


Ho farcito con la crema pasticcera ben livellata.


Ho guarnito con fichi e more.
Spolverizzato la superficie con zucchero a velo.


Ora la crostata va in forno a 180° per venti minuti.
Una volta cotta e raffreddata, ho spolverizzato ancora zucchero a velo.

 

 

 
 

Squisito!


















5 commenti:

  1. Ma sai che è bellissima!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Beh si, il raccolto è un po' sofferto ma alla fine vuoi mettere che delizia! :)

    RispondiElimina
  3. La torta è bellissima e ti copierò sicuramente questa frolla agli amaretti che mi incuriosisce ed ispira moltissimo, bravissima grazie
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Non ho mai fatto la frolla con gli amaretti nell'impasto, è un'ottima idea! Questa crostata è bellissima ed è deliziosa, adoro tutti gli ingredienti che hai usato. Buon fine settimana.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...