giovedì 23 gennaio 2014

PANCAKE SALATI INTEGRALI AL PESTO DI BASILICO CON SALMONE AFFUMICATO E PANNA ACIDA

Da tempo desideravo cimentarmi nella preparazione di pancake...non volevo però preparare la solita ricetta che impazza nel web dei più classici pancake allo sciroppo d'acero.
Volevo dei pancake salati...e li volevo a modo mio!
Il mio modo è stato quello di aggiungere all'impasto salato del pesto di basilico e della farina integrale...ed il risultato, oltre che originale, è stato sicuramente molto goloso...parola di marito!!!


Cosa vi occorre:

gr 75 farina bianca 0
gr 75 farina integrale Molini Pizzuti
gr 150 latte
gr 40 burro
1 cucchiaino di lievito
mezzo cucchiaino di sale
2 uova
mezzo vasetto di pesto di basilico pronto
burro qb per la padella

gr 150 salmone affumicato
panna acida


Procedimento:

Ho inserito tutti gli ingredienti per i pancake salati nel bicchiere del mixer, azionato e miscelato finché non ho attenuto un impasto liquido sufficientemente liscio e privo di grumi.


Ho aggiunto qualche cucchiaiata di pesto pronto, io ne ho utilizzato mezzo vasello ma dipende molto dal vostro gradimento al prodotto.


Ho formato i pancake versando un piccolo mestolo di impasto in una padella con una noce di burro sciolta.


Ho lasciato intiepidire i pancake formati.


Ho completato farcendo i pancake con delle fette di salmone affumicato ed accompagnato il tutto con della panna acida.


 


Squisito!

19 commenti:

  1. Adoro queste sfizioserie, poi oltre ad essere buonissimi i tuoi pancake l'accostamento con il salmone mi piace tanto!!! Bravissima!
    Vale

    RispondiElimina
  2. Non ho mai provato i pancakes salati, hanno un aspetto così invitante!

    RispondiElimina
  3. Favolosi!Adoro i pancakes e li faccio spesso x la colazione della domenica!Anch'io preferisco la versione salata, quella del pesto di basilico è davvero un'ottima idea :)))

    RispondiElimina
  4. Bellissime queste pancakes... io le faccio salate, ma il pesto non gliel'ho mai messo... che idea! Un bascione

    RispondiElimina
  5. La versione salata mi stuzzica molto.

    RispondiElimina
  6. mi piacciono molto i pancake, li faccio anche ai bimbi per far lor mangiare le uova, s e poi ci metto il salmone è fatta!

    RispondiElimina
  7. Anche io mi sono sempre ripromessa di farli ma poi me ne dimentico sempre uffa! Ah caspita che belli ti sono venuti e di sicuro squisiti!

    RispondiElimina
  8. Ciao Cara.
    questi pancakes sono deliziosi... complimenti.
    Anch'io devo mettermi in testa di preparare questa ricetta.
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  9. se vedessero questa ricette le mie figlie impazzirebbero! Troppo invitanti...

    RispondiElimina
  10. Mai fatti salati, però credo che tu abbia ragione, così devono essere super golosi, se poi lo dicono i mariti... a presto

    RispondiElimina
  11. sono fantastici tesoro, che buoni!!!!!

    RispondiElimina
  12. Ottima ricettina...copio!!!Ciao cara a presto ^^

    RispondiElimina
  13. Ottima l'idea di mettere il pesto nell'impasto. Buono anche l'abbinamento inusuale del salmone e panna acida che io adoro e uso spesso. I pancake ora tanto noti sono simili ai famosi parenti vecchi chiamati "blinis" nativi russi che venivano appunto mangiati sempre con salmone, caviale e panna acida. Viaggiando si porta ovunque le cose di casa propria e cosi nascono cose nuove.
    Buona domenica carissima prendo nota dell'impasto mi piace.

    RispondiElimina
  14. Che belli! A me piacciono pure quelli allo sciroppo d'acero.. l'ho scoperto recentemente e mi piace molto anche come dolcificante da utilizzare in sostituzione dello zucchero. I tuoi pancakes mi fanno una gola.. Con quel salmone affumicato... in più aggiungerei una bella spalmata di caprino con erba cipollina tagliuzzata.. che dici, ci può stare?:)

    RispondiElimina
  15. che voglia che mi hai messo...ora li devo preparare! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. Ciao cara,
    sto organizzando uno SWAP sul mio blog.
    Se ti va di partecipare o semplicemente leggere di che si tratta passa a trovarmi.
    Un abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
  17. neanche a me piacciono quelli con lo sciroppo d'acero, troppo dolci. I tuoi sono una genialata, perfetti, davvero!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...