sabato 19 ottobre 2013

PANOCCHIE RIPIENE

Oggi mie care amiche voglio proporvi una ricetta della mia adorata mamma...le panocchie ripiene!
Da noi si chiamano così...le panocchie...è un pesce, le più famose cicale di mare...anche chiamate conocchie...da non confondere con le pannocchie di mais!!!
Una ricetta della mia infanzia...che mia mamma preparava molto spesso...e che nella mia famiglia mette ancora sempre d'accordo tutti!


Cosa vi occorre:

1 kg di panocchie freschissime
1 mazzo di prezzemolo
2/3 cucchiai di pane grattugiato
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva
sale
vino bianco 


Procedimento:

Pulite e lavate bene il pesce.


Preparate un impasto con il prezzemolo tritato, il pane grattugiato, l'aglio sminuzzato, il sale e dell'olio extra vergine di oliva.


Praticate con le forbici un'incisione lungo tutto il dorso delle panocchie e riempite con l'impasto precedentemente preparato.


Disponete le panocchie riempite in una padella con dell'olio extra vergine di oliva, una accanto all'altra...eventualmente anche un paio di strati.


Lasciate cuocere il pesce con un goccio di vino bianco e con coperchio, a fiamma moderata, per circa una mezz'ora.



Un'altra variante a questo piatto, potrebbe essere quella di aggiungere nell'ultimo strato delle fette di patate che cuoceranno insieme al pesce.
Assolutamente da provare!
Squisito!

7 commenti:

  1. anche io le chiamo panocchie, ma mai provate ripiene, devono essere gustosissime, buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. mai assaggiate così e mi stuzzica l'idea,quindi segno subito!!! buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. da provare si!! Accidenti non le avevo mai viste le pannocchie ripiene! Fai tanti complimenti alla tua mamma per questa invitante ricetta e complimenti anche a te per averla preparata così bene!!!

    RispondiElimina
  4. Buone da noi si chiamano "canoce" ma sono conosciute come cicale di mare penso ufficialmente. Io non sono stata attenta la prima volta e mi sono rovivamat tutte le labbra ma ora che so...ottima la tua ricetta grazie e buona settimana.

    RispondiElimina
  5. In effetti, leggendo il titolo mi son detta: ma come avrà fatto a riempire la pannocchie??? Poi ho scoperto la squisitezza... qui da me nel padovano le chiamiamo "canoce"

    RispondiElimina
  6. Da provare, un piatto originalissimo !!!

    RispondiElimina
  7. ricetta veramente interessante!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...