mercoledì 17 aprile 2013

RISOTTO CON ASPARAGI SELVATICI E PROSECCO


Aria di primavera e tempo di raccolta...quanti meravigliosi frutti ci regala la nostra terra!
E da quando il famigerato corso di erbe spontanee mi ha rapito il cuore...non faccio altro che girovagare fra i campi nel fine settimana con la mia famiglia a raccogliere erbette!
Questa volta ci siamo imbattuti in cespugli di asparagina ed il nostro "bottino" è stato un modesto mazzetto di asparagi selvatici...mamma che bontà...non hanno nulla a che vedere con quelli che comperiamo solitamente al mercato!
Ne ho voluto realizzare un bel risottino, arricchito dal prosecco...un risultato davvero goloso...garantito!


Cosa vi occorre:

gr 250 riso ideale per risotti
1 mazzetto di asparagi selvatici
mezza cipolla bianca
prosecco di Valdobbiadene Superiore Astoria
dado vegetale Fattoria Italia
olio extra vergine di oliva Villa d'Orri
1 noce di burro
Lodigrana grattugiato



Procedimento:

Un bel mazzetto di asparagi selvatici che ho bel lavato e tagliato a pezzettini.


Ho pulito e tagliato a piccoli cubetti anche la mezza cipolla e messa a rosolare in pentola insieme agli asparagi con un filo di olio extra vergine di oliva.


Ho poi versato il riso e lasciato tostare per qualche secondo. Ho considerato la cottura del riso intorno ai 18/20 minuti, ed proceduto a bagnare il riso per la prima parte della cottura aggiungendo del prosecco, circa un paio di bicchieri in tutto.


Ho continuato la cottura del riso in seconda battuta bagnandolo con del brodo vegetale, aggiungendolo a necessità quando il risotto asciugava troppo.


A cottura ultimata, ho spento il fuoco e proceduto con la mantecatura aggiungendo un noce di burro e del grana grattugiato. 
Ho mescolato energicamente e lasciato riposare per qualche minuto prima di servire.


Squisito!



Con questa ricetta partecipo al contest:

https://www.facebook.com/fattoriaitaliadadi

38 commenti:

  1. un risotto stupendo, mi piace moltissimo!! ciao!

    RispondiElimina
  2. Io lasagna, tu risotto. Gli asparagi in questo periodo sono i veri protagonisti. Una meraviglia il tuo risotto. Mi sto attrezzando per il tuo contest,ci sarò di sicuro!!!! Ciao.

    RispondiElimina
  3. Gnammy delizioso!!! squisito!! baci e buona giornata

    RispondiElimina
  4. Fortuna doppia visto il meraviglioso risotto che ci hai tirato fuori :)
    Buona giornata !

    RispondiElimina
  5. Quanto mi piacciono gli asparagi selvatici. Fantastico il tuo cremoso risotto :)

    RispondiElimina
  6. Invitantissimo questo risotto! Cremoso e saporito... devo provare! ;) Complimenti, un bacione e buona giornata :) :**

    RispondiElimina
  7. Che bontà amica mia ed hai perfettamente ragione, la terra ci regala delle vere preziosità ^-^

    RispondiElimina
  8. Che bel bottino !!!! E nel risotto sono davvero buoni !!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. Gli asparagi selvatici per me sono i migliori, con il loro saporino unico, chissà che bintà il tuo risotto!!!!

    RispondiElimina
  10. anch'io alla ricerca di tante erbette, peccato che non so ancora riconoscerle :( ottimo risotto!! :)

    RispondiElimina
  11. Che bel risotto! Molto invitante, è da provare. Baci.

    RispondiElimina
  12. anche io ho utilizzato spesso gli asparagi selvatici,sono ottimi infatti anche per le frittate!!!!
    ma il tuo piatto,come al solito, si distingue sempre dagli altri per originalità e gusto :)

    RispondiElimina
  13. un risotto spettacolare!!
    Un bacio e a presto!

    RispondiElimina
  14. Un risotto buonissimo e preparato con gli asparagi raccolti da noi stessi si prova una certa soddisfazione!
    Z&C

    RispondiElimina
  15. lo adoro!!! quanto mi fa primavera!

    RispondiElimina
  16. Questo e' un grande risotto, bravissima.
    A presto

    RispondiElimina
  17. Ma quanto bello è vagare per campi a erbette???
    Bravissima, hai preparato un risotto..direi..SQUISITO!
    Un bacione grande! Roberta <3

    RispondiElimina
  18. da acquolina,ho giusto un mazzetto che mi aspetta:)))

    RispondiElimina
  19. Beh...il risotto...che piatto gustoso, per me è una vera e propria passione!
    Proverò anche questa versione...sarà buonissima!

    RispondiElimina
  20. mi hai incuriosito e nn poco...mai fatto il riso con il prosecco.
    Baci.

    RispondiElimina
  21. E sì, gli asparagi selvatici sono molto diversi da quelli più "cicciotti" che troviamo facilmente in giro. Anche io li preferisco. Ottimo risotto, immagino il sapore e il profumo. Ciao :-)

    RispondiElimina
  22. Li conosco , me li regalano e mio marito ci fà il risotto !!
    bellissimo il tuo che fame!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  23. davvero particolare e raffinato!

    RispondiElimina
  24. Ciao noi li chiamiamo bruscandoli a me piacciono perchè sono molto amari con la frittata buono il risotto. Ciaooo

    RispondiElimina
  25. Ma che buono questo risotto, molto primaverile! Anch'io oggi ne ho pubblicato uno, un pò più dolce però :) Un bacio Fede

    RispondiElimina
  26. Adoro i risotti, specie quando sono così cremosi mmmmmm.....complimenti cara!
    Baci e buona serata!

    RispondiElimina
  27. Deve essere ottimo!!
    Immagino che profumo inebriante!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  28. Adoro tutto quello che ci dona la natura, questi asparagi sono stupendi!!! e chissà che delizia questo risottino profumato al prosecco!

    RispondiElimina
  29. Ma come son buoni gli asparagi selvatici? La sfumatura col prosecco fa molto chic!

    RispondiElimina
  30. Adoro il risottino agli asparigi! Ottimo con il prosecco...complimenti!!!

    RispondiElimina
  31. gli asparagi selvatici sono spettacolari ed è vero nulla a che vedere con gli altri, da piccola ho imparato a mangiarli provando proprio quelli selvatici che mio padre prendeva in campagna. Il tuo risotto è super :)
    Rosalba

    RispondiElimina
  32. Che buoni! che fortuna che hai trovato gli asparagi nei campi! E con il risotto sono proprio stupendi! Se ti va puoi partecipare al mio Linky Party "La Cucina di una Volta", dal mercoledì al venerdì, con una tua ricetta! A presto!
    www.lavitafrugale.com

    RispondiElimina
  33. da noi gli asparagi selvatici si chiamano "viticelle", il risotto lo faccio anch'io è buonissimo!

    RispondiElimina
  34. Adoro gli asparagi selvatici e questo risotto deve essere una vera bontà!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  35. Gli asparagi selvatici sono davvero stupendi, bellissimo il tuo risotto!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  36. Un risottino davvero raffinato e delicato! Complimenti e buon fine settimana! :)

    RispondiElimina
  37. Io aggiungo un po di salsa di pomodoro prima del riso. Invece del brodo vegetale prepare un brodo con i gambi più duri degli asparagi ed un po di sale. Il risotto ti saprà molto più buono.

    RispondiElimina
  38. Io aggiungo un po di salsa di pomodoro prima del riso. Invece del brodo vegetale prepare un brodo con i gambi più duri degli asparagi ed un po di sale. Il risotto ti saprà molto più buono.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...