mercoledì 10 aprile 2013

FROLLA AL PISTACCHIO CON CREMA ALLA RICOTTA E PUREA DI PERA

Avete presente uno di quei pomeriggi noiosi...tempo brutto fuori...umore molto basso...voglia di star dietro alla casa praticamente nulla??!! Cosa fare allora?...opzione 1...accendo lo scaldasonno e mi faccio una dormita pomeridiana di quelle storiche....opzione 2...mi metto a pasticciare un cucina!
Sono sincera...l'idea della dormitina mi ha tentato per un po'...poi invece ho optato per un pasticcio in cucina...ecco cosa ne è uscito fuori!!!


Cosa vi occorre:

per la frolla al pistacchio:
gr 300 farina 00
gr 150 zucchero semolato
gr 150 burro
1 uovo + 2 tuorli
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di lievito in polvere
2 cucchiai di aroma di pistacchio

per la crema di ricotta e purea di pera:
gr 250 ricotta freschissima
2/3 pere sciroppate
2 cucchiai di zucchero a velo
1 cucchiaio di miele di limone Rigoni di Asiago




Procedimento:

Impasto la frolla nella maniera classica; una bella fontana di farina e zucchero dove amalgamo il burro freddo di frigorifero sino ad ottenere delle briciole. Aggiungo poi le uova (1 uovo intero + 2 tuorli), un pizzico di sale ed il lievito.


 Amalgamo il tutto velocemente fino ad ottenere una bella palla liscia che coloro ed aromatizzo con un paio di cucchiai di aroma di pistacchio.


Avvolgo la frolla in carta cellophane e le ripongo in frigo per una mezz'ora.
Mi preparo poi la farcia per la mia crostata; frullo nel bicchiere del mixer 2/3 pere sciroppate sino ad ottenere una purea.


 In una ciotola mescolo la ricotta con lo zucchero e velo e la lavoro con la frusta fino ad ottenere una mousse liscia. Aggiungo la purea di pera e un bel cucchiaio abbondante di miele di limone.


Riprendo la frolla dal frigo e la stendo in una teglia facendo attenzione ad ottenere dei bordi piuttosto alti in modo da contenere la crema.


Farcisco la frolla con la crema di ricotta e mi diverto a decorarla con dei fiorellini e palline di frolla.


Ora in forno, preriscaldato a 180° per una ventina di minuti.


 Allegra...colorata...gustosa questa semplice crostatina!
Squisito!


Con questa ricetta partecipo al contest:


32 commenti:

  1. Anche se sono solo le 9,30 del mattino me la divorerei questa bontà! La frolla al pistacchio poi è assolutamente da provare!! Un bacio, buona giornata, Fede

    RispondiElimina
  2. Ma che bella! Fa molto primavera ^_^

    RispondiElimina
  3. sei micidiale!!! mamma mia che bellezza, e meno male non avevi voglia di fare nulla se no che cosa creavi

    RispondiElimina
  4. la prossima volta che ti annoi....chiamami, mi annoio volentieri con te:-)

    RispondiElimina
  5. bellissima questa crostata!!!capita prprio nel giorno giusto in cui stavo cercando notizie sulla crema di pistacchio. mi potresti fornire qualche informazione in piu'. iodovrei colorare e aromatizzare di vrde chiaro una crema o zabaione o di mascarpone liquido. Mi potresti dare un aiuto?ciao ,Peppe

    RispondiElimina
  6. Ma se si usasse della farina di pistacchi per dare colore e consistenza granulosa alla frolla? Immagino che il risultato sia simile. Non amo gli aromi, cerco di non usarli a meno che non siano rigorosamente naturali. L'idea però mi piace moltissimo. Un bacione, Pat

    RispondiElimina
  7. Meravigliosa! E poi con quel colore verde è bellissima da vedere :D
    Baci

    RispondiElimina
  8. Che spettacolo dev’essere questa crostata. Mi ispira assai l’idea di una frolla al pistacchio, magari proprio con la farina di pistacchi nell’impasto :) Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  9. Per fortuna non ti sei fatta una dormitina...altrimenti ci saremmo perse la tua creazione!!
    Amo la frolla al pistacchio!
    Baci

    RispondiElimina
  10. Hai scelto veramente bene perche' questo dolcetto e' semplicemente fantastico! Complimenti carissima!
    Buona giornata!
    Bacioni

    RispondiElimina
  11. è bellissima!
    La vedrei bene nel mio contest primaverile!
    Ti inserisco il link ;-)
    http://unafettadiparadiso.blogspot.it/2013/03/contest-aspettando-la-primavera.html
    ciao,
    Vale

    RispondiElimina
  12. La frolla al pistacchio.. bellissima di quel colore! Ma la crema.. ricotta e pere.. chissà che delizia! bacioni :-)

    RispondiElimina
  13. Che delizia!!!! Adoro il pistacchio! Un dolce davvero fantasioso e di grande effetto!!!

    RispondiElimina
  14. Prima questo delizioso dolcetto e mentre si raffredda una dormitina ;)
    Bellissima anche la presentazione!!!

    RispondiElimina
  15. Grazie la inserisco subito è perfetta!
    Vale

    RispondiElimina
  16. Ma come è carina questa crostata! Un dolce molto fantasioso, bello da vedere e davvero ben riuscito. Che buono! BACI.

    RispondiElimina
  17. Ma è bellissima questa torta verdina! Vedi...hai fatto bene a non fare la dormitina! ihihihihi!

    RispondiElimina
  18. Auguri per il contest e mi piace tantissimo l'idea della frolla colorata e poi l'hai decorata proprio bene la crostata :))))

    RispondiElimina
  19. Il colore è molto bello. Adoro il pistacchio, deve essere deliziosa.

    RispondiElimina
  20. Bellissimaaaaaaaaa!! Fortuna che non hai optato per il pisolino, ci saremmo perse una torta meravigliosa!!

    RispondiElimina
  21. Che delizia!!!!! Adoro il pistacchio:)
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  22. ma è stupenda!!! mi piace moltissimo! ciaooooooo

    RispondiElimina
  23. Buonaaaaaaa...sai che ho una crema al pistacchio che starebbe benissimo dentro ad una frolla???
    Bellissima idea! Baci! <3 Roberta

    RispondiElimina
  24. Davvero allegra, per essere un "pasticcio" in cucina sembra buonissima, ottima la crema!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  25. Innanzitutto complimenti per la forza d'animo, perchè resistere allo scaldasonno è un'impresa ardua. Deliziosa e bellissima questa crostata!

    RispondiElimina
  26. come ti capisco tesoro.... di quelle giornate che hai descritto qui in Piemonte ne abbiamo troppe... soprattutto in questo inverno primaverile uff..... ma la frolla, che dire di questa strepitosa frolla??? sei meravigliosa :))) in bocca al lupo per il contest e felice serata :*

    RispondiElimina
  27. che primaverile questa ricetta ;)!
    magari se vuoi possiamo seguirci a vicenda? aspetto la tua risposta ;)!

    http://www.cristinasurdu.com/

    RispondiElimina
  28. Questa non posso non rifarla, io sono pistacchio dipendente, che bontà cara!!!!

    RispondiElimina
  29. buona e bella molto molto primaverile!!!!

    RispondiElimina
  30. Ma che bella, così profumata e fiorita! Viene una gran voglia di assaggiarne una fetta...
    A prestissimo!
    Alessandra

    RispondiElimina
  31. Che bella la frolla verde. Non l'avevo mai vista ma fa un effetto stupendo. E immagino anche che bontà :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...