mercoledì 20 marzo 2013

BRIOCHE DANESI...o quasi!

Premetto che la mia conoscenza della pasticceria è a livelli molto ma molto scarsi...ma ogni tanto mi piace cimentarmi!
I risultati non sempre "commestibili" sono per me degli importanti esperimenti, altri invece, decisamente golosi come queste "quasi danesi" che oggi voglio proporvi sono una grande soddisfazione per me e per la mia famiglia!
L'altra sera stavo guardando in TV un documentario sulla Danimarca, che tra l'altro sarà la nostra meta per le prossime vacanze...e fra appunti su cosa vedere e fare a Copenaghen, raccontano anche di una famosissima pasticceria sita proprio in centro nella capitale. Parlando di danesi, l'impasto, la lievitazione e le innumerevoli forme da dare a queste splendide briochine...una forma mi ha però colpito, quella che oggi voglio raccontarvi!
So che l'impasto non è quello originale, ma io ho il mio...e dopo tanto provare non lo lascio per niente al mondo!


Cosa vi occorre:

gr 250 farina 00
gr 250 farina Manitoba
ml 200 latte 
gr 60 burro
gr 70 zucchero
gr 25 lievito di birra fresco
2 uova
un pizzico di sale

e ancora:
confettura di fragola Vis
zucchero semolato
1 uovo
gelatina per lucidare




Procedimento:

Ho inserito le due farine nella planetarie e azionato lentamente per far prendere aria alla farina; ho aggiunto lo zucchero, il latte tiepido nel quale avevo fatto sciogliere il cubetto di lievito e le uova. Continuato a mescolare a media velocità. Ho infine aggiunto il burro a fiocchetti a temperatura ambiente ed un pizzico di sale.
Potete anche aromatizzare l'impasto con dell'aroma di vaniglia o con della buccia di limone grattugiata.


Ho mescolato con la planetaria fino ad ottenere un bello impasto lisci e privo di grumi che ho messo a lievitare in una ciotola di vetro leggermente imburrata e coperta con un canovaccio pulito nel forno con la lucetta accesa per circa 2 ore. La luce del forno darà all'impasto una temperatura costante di circa 30°.

 

 Trascorso il tempo dovuto il mio impasto avrà raddoppiato il suo volume e sarà pronto per la lavorazione.

 

Ho steso l'impasto con il mattarello su di una spianatoia leggermente infarinata con uno spessore di qualche cm.
Ho ricavato delle strisce di pasta.


Ho attorcigliato le strisce come una spirale.


Ho avvolto le spirali di pasta su se stesse e chiuso l'estremità finale con una leggera pressione al centro del nido di pasta.


Ho sistemato le danesi su una placca da forno con carta oleata e lasciate lievitate in forno con la lucetta per circa un'altra oretta.
Raddoppiate di volume, ho ripreso le danesi ed inserito al centro di ogni brioche una cucchiaiata di marmellata alla fragola. Le ho poi spennellate con uovo sbattuto e cosparse con zucchero semolato.

 

Ora in forno a 180° per una ventina di minuti.
Una volta sfornate ho lucidato le danesi con una gelatina preparata a base di acqua bollente e zucchero semolato.
Ancora una generosa spolverata di zucchero semolato e tutti a gustarle!


Squisito!

Visto che parliamo di ricette straniere, vi ricordo il mio nuovo contest, VIAGGIO NEL GUSTO...ricco premio in palio...un SOGGIORNO A BUDAPEST!
Cosa aspettate??...non lasciatevi scappare questa grande opportunità!
Il regolamento per la partecipazione lo trovate nella home del mio blog o direttamente QUI.
Vi aspetto!

29 commenti:

  1. Che dire, carissima.. le voglio fare anche iooo! :D Che splendore!! Devono essere buonissime :D Ti abbraccio con affetto e tanti complimenti sinceri <3 TVB!

    RispondiElimina
  2. sono davvero stupende...ottime e belle!! complimenti :)

    RispondiElimina
  3. Sono bellissime :) I lievitati mi stuzzicano in maniera indescrivibile e queste briochine devono essere deliziose. Bellissima la forma, semplice da realizzare ma davvero di effetto. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  4. BUone buone,carino anche il procedimento per infornarle.
    Z&C

    RispondiElimina
  5. Come devono essere buone!!!!! Baci :-)

    RispondiElimina
  6. le provo! mi sembrano molto buone e morbide....mi segno tutto per bene. un caro saluto,Peppe.

    RispondiElimina
  7. Belle e buone!!!E poi mi piace proprio la forma! Bravissima!

    RispondiElimina
  8. Che buoneeee!!! a me le brioche danesi piacciono un sacco. Provo la tua versione. Baci

    RispondiElimina
  9. wow ma sono spettacolorai e cercavo proprio la ricetta per farli, il mio compagno và ghiotto di danesi!

    RispondiElimina
  10. ...il risultato è perfetto! Io direi che ti riesce benissimo!

    RispondiElimina
  11. che buone! bella questa forma, le brioches sono sempre golose e le tue sono mooolto golose!
    ciao :-P

    RispondiElimina
  12. Caspita, mi attirano molto. Mi piace anche la forma. Le proverò.

    RispondiElimina
  13. Quanto devono essere buoni mamma miaaaaaaa! Baci

    RispondiElimina
  14. che belli a forma di nido!
    Altroché commestibili, questi sono una delizia!!!!

    RispondiElimina
  15. Sono bellissime! Spero di riuscire a prepararle presto! :)

    RispondiElimina
  16. Complimenti: HAI VINTO!
    Passa da me (www.cucinaamoremio.com) questo premio "aspiettaatté".
    Ciao.
    Dann/www.cucinaamoremio.com

    RispondiElimina
  17. !Qué delicia de brioches y qué bien explicada la receta Laura...me encanta!
    Besos querida.

    RispondiElimina
  18. che meraviglia golosa!! complimenti!!!!!!

    RispondiElimina
  19. Deliziose queste brioche danesi, molto bella anche la forma, hanno un aspetto MOLTO invitante! Ciao!!

    RispondiElimina
  20. eccomi qui con immenso ritardo :S nuova follower :D

    RispondiElimina
  21. Ma che buoneeeee!!
    E comunque mai cambiare gli impasti!!
    :-)
    Chi lascia la strada vecchia per quella nuova.... Lo sappiamo che fine che fa!
    :-) Baciiiii

    RispondiElimina
  22. E poi ti definisci una pasticcera scarsa...questi secondo sono di alta pasticceria e non così semplici!! Brava! Prometto che provo il tuo impasto appena possibile. Grazie

    RispondiElimina
  23. Ti sono riuscite benissimo! Chissà quante ne potrai mangiare durante la tua vacanza!

    RispondiElimina
  24. non puoi farmi vedere queste cose a quest'ora! te le copio intanto,buona giornata!

    RispondiElimina
  25. Mamma mia che goduria :p
    bravissima bacini!

    RispondiElimina
  26. Grazie per l'invito al contest..cercherò di partecipare. Ottime queste brioches davvero invitanti. Un saluto

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...