giovedì 4 ottobre 2012

SPEZZATINO DI AGNELLO CON PATATE

Buon giorno mie care amiche, la ricetta di oggi è stata creata appositamente per la partecipazione al contest di Murzillo saporito. Il contest prevede che venga inserita una "ricetta nel cassetto"; mi piaceva questa idea, insomma chi di noi non ha una ricetta che ha sempre voluto sperimentare ma per un motivo  o l'altro non è stato mai possibile! Allora mi sono messa a pensare cosa poter preparare, non volevo ricette articolate, né esperimenti di cucina...così ho deciso di provare, proponendo una ricetta della mia nonna. Lo spezzatino di agnello con le patate è una ricetta che mi ricorda la mia infanzia, la ricetta della festa, la ricetta che mia nonna preparava quasi ogni domenica quando ci ritrovavamo a tavola tutti in famiglia, la ricetta del "giorno senza scuola"!...insomma, non era domenica se non c'era l'agnello con le patate!!!  Ad essere sincera, per un periodo ho anche odiato questa ricetta; nell'adolescenza iniziavano le prime uscite, le prime serate in discoteca al sabato sera ed il conseguente rientro tardi a casa, e la domenica voglia solamente di grandi dormite...provavo a boicottare il pranzo domenicale, ma mia nonna chiamava...."che fai non vieni....ho preparato l'agnello con le patate??!!"...e io andavo!
Detto ciò, qualche giorno fa mi sono recata da lei per chiedergli come preparava questo benedetto agnello; e come sempre puntualmente accade, le nonnine attempate non ti danno mai la ricetta con le giuste dosi (sicuramente vi sarà capitato!)...dice: un pizzichino di quello, un pezzetto dell'altro, una leggera spruzzata...dai, poi ti regoli...dice sempre! Potevo io andare al supermercato con la lista con su scritto un pezzettino, un pizzichino...così ho fatto di testa mia, cercando di prendere ciò che di utile avevo capito dalla conversazione con la nonna e cercando anche di ricordare il profumo che quello splendido agnello emanava la domenica in casa! Faccio la spesa, mi metto in cucina e preparo questo benedetto agnello (mi è venuto pure buonino!); qualche giorno dopo leggo i vostri post e noto un nuovo contest, indetto da A pancia piena si ragiona meglio un contest che vuole racchiudere tutte le ricette della tradizione italiana; quale miglior ricetta della nonna preparata con prodotti made in Italy se non questa?...ora che fare, a quale partecipare? Decisione ultima, partecipo a tutte e due i  contest, sono entrambi carini, io posto la ricetta...poi a qualcuno piacerà!!!


Cosa vi occorre:

gr 500 spezzatino di agnello
4/5 patate a pasta gialla
salvia e rosmarino
2 spicchi di aglio

bacche di ginepro
vino bianco o vinchef (nella mia versione)
sale e pepe
 olio extra vergine di oliva



Procedimento:

Inizio la ricetta della nonna mettendo una generosa quantità di olio extra vergine di oliva in una padella e disponendoci lo spezzatino di agnello tagliato in piccoli pezzi.


Lo spezzatino inizia a rosolare con coperchio a fiamma moderata per una decina di minuti.


 Quando l'agnello sarà ben rosolato in maniera omogenea, aggiungiamo sale, pepe, aglio intero, salvia, rosmarino e qualche bacca di ginepro. La ricetta pseudo-originale della mia nonnina prevede anche una generosa spruzzata di vino bianco che io ho voluto sostituire aggiungendo il vinchef.


 Evaporata tutta la parte alcolica, lo spezzatino deve ora cuocere a fiamma bassissima per circa una mezz'ora abbondante, con coperchio ed aggiungendo un goccio di acqua all'occorrenza; credo sia questo il segreto per un risultato finale fantastico, con una carne tenerissima che si scioglie in bocca!
Trascorso il tempo dovuto, aggiungiamo delle patate a spicchi nello spezzatino.


Ricopriamo, aggiustiamo di sale le patate e lasciamo cuocere ancora qualche minuto, finché le patate non si saranno ammorbidite.
Tutto qui...niente di più e niente di difficile; bisogna solamente aver pazienza di far cuocere bene la carne prima di aggiungere le patate.
Impiattiamolo e serviamolo caldissimo!


Non dimenticate di fare scarpetta col puccino del fondo di cottura!
...a qualcuno piacerà!
Squisito!


Con questa ricetta partecipo al contest:




Ed al contest:

http://apanciapiena.blogspot.it/2012/10/il-mio-primo-contest.html
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...